247_cop-mq33.jpg
Chi è online
 3 visitatori online
Ricerca Articoli
Meteo Arvalia
Nuove foto!
Login
Partners
logo-aeci Aero Club D'Italia 
logo-coni Comitato Olimpico Nazionale Italiano
logo-fai Federazione Aeronautica Internazionale
logo-fiam Federazione Italiana Aero Modellismo
Home

Il dipartimento di ingegneria aerospaziale di UNI ROMA 1 ad Arvalia in Volo

Valutazione articolo: / 0
News - News Associazione
Domenica 19 Giugno 2016

20160530_163037Ciao a tutti,

vi volevo raccontare di una bellissima esperienza con 28 laureandi in ing. e tre professori di Ingegneria della Sapienza, che hanno coordinato tre esperimenti.
Gli esperimenti consistevano - con tre tecniche diverse - nel portare un oggetto (dotato di scheda arduino e sensori vari) ad una quota di 55 metri con un drone e sganciarlo utilizzando varie specie di paracaduti che dovevano simulare un rientro dalle zone alte dell'atmosfera (chi ha vinto ha messo dentro la capsula un uovo e non si è rotto).

Al di là degli aspetti tecnici, è stato veramente emozionante vedere dei professori "vocati" ed appassionati della loro materia e dei ragazzi molto intelligenti e con gli occhi che brillavano per l'entusiasmo, alle prese con una miriade di PC, telecamere, schede SSD, colle, ami da pesca, fili verdi da recinzioni e, grazie al socio ing. Roberto Cusello, anche qualche pinza e tenaglia buona per sistemare gli ombrelli dei paracadute.

Colgo l'occasione per ringraziare tutti, il LABORATORIO DI SISTEMI E SORVEGLIANZA SPAZIALE DELLA SAPIENZA, LA SAPIENZA SPACE TEAM, il prog. Fabrizio Piergentili, il prof. Fabio Santoni e il prof. Giorgio Giorgi.

Ringrazio anche Francesco Marsala che ha fatto vedere come si pilotano i droni super sportivi "racer" e con il quale i ragazzi, in particolare Alice, si sono confrontati su come fare comunicazioni audio video a lunghissima distanza, anche in vista di un prossimo esperimento ESA-Uniroma 1 ospitato su un pallone aerostatico....

Grazie e vi aspettiamo per i prossimi esperimenti.

Marco Neri
Presidente
Arvalia in Volo

(81)
LEGGI TUTTO

1 maggio 2016

Valutazione articolo: / 1
News - News Associazione
Mercoledì 04 Maggio 2016

Pres

Per motivi "tecnici" dovuti alle evidenti condizioni psicofisiche del redattore conseguenti ai festeggiamenti, l'articolo sulla festa del 1 maggio e le foto saranno pubblicati non appena possibile.

Ci scusiamo per il disguido.

 

****

Ed ecco arrivato finalmente l'articolo del Pres (le foto in Fotogallery => Eventi => Festa 1 maggio 2016):

 

Ciao a tutti… dopo i vari allerta meteo ed i “soliti gufi”, alla fine abbiamo passato tutti un bel 1 maggio…allegro ed asciutto.
 
A parte la sontuosa presenza di un bel prosciutto di Norcia (con relativo norcino della gastronomia delle Tre Zucche, Patrizio) – in questa edizione evento clou sono stati di sicuro i lanci di salame corallino da drone…si, un club che guarda avanti, nell’ironia, ma anche nell’innovazione, grazie al drone progettato e costruito dall’avv. Gianni Sirilli… tutti i bambini correvano nel prato per prendere al volo il paracadute… ed il salame!
 
Inoltre grande presenza di famiglie, soci e amici che hanno, oltre che onorato con la loro presenza la nostra festa – che ricordo è il Natale del club – ma hanno anche contribuito con tante pietanze di ogni tipo e provenienza… fino al cous cous brasiliano con le aringhe. Grande presenza e attaccamento al (terreno del) club tanto che alcuni soci…non dico i nomi ma i cognomi…Busbani…hanno tirato su a tempo di record una tenda per i bambini.
 
Di sicuro è avanzata molta acqua minerale e poco “succo d’uva” …ma va bene così…in allegria. Innumerevoli i caffè preparati e le forme di formaggio ed salumi tagliati a pezzettini dall’infaticabile vice presidente Mimmo Pesciarelli che è arrivato per primo all’alba ed è andato via per ultimo. Un ulteriore ringraziamento a Katiuscia la moglie di Max Rugghia che ci ha aiutato a sistemare brillantemente il campo di volo per il post bagordi.
 
Nota negativa il fatto che – nonostante l’attenta presenza del parcheggiatore Johnny - persone inqualificabili, cioè dei ladri, hanno rotto la macchina di un nostro amico e rubato dentro.
 
Grazie ancora a tutti ed AD MAIORA!!!

 

(205)
LEGGI TUTTO

Interferenze tra mezzi aerei "unmanned" e aeromobili "manned" nello spazio aereo italiano.

Valutazione articolo: / 1
News - News Associazione
Mercoledì 27 Aprile 2016

L’Agenzia Nazionale per la Sicurezza del Volo segnala un aumento dei casi di interferenze tra mezzi aerei unmanned ed aeromobili manned nello spazio aereo italiano, con conseguenti rischi per la sicurezza del volo.

Seppur sia precisato che la terminologia utilizzata dagli equipaggi degli aeromobili manned che hanno effettuato le segnalazioni è risultata eterogenea (APR, drone, aeromodello), per cui non è stato possibile discriminare con assoluta certezza se le singole interferenze siano state prodotte da aeromobili a pilotaggio remoto(APR/droni) o da aeromodelli (come noto, la distinzione tra APR -detti anche “droni” ed aeromodelli è infatti sostanzialmente giuridica: nel caso degli aeromodelli si parla esclusivamente di scopi ludici -impiego ricreativo e sportivo - mentre gli APR sono quelli non utilizzati per fini ricreativi e sportivi), si raccomanda a tutti gli aeromodellisti di prestare la massima attenzione per non interferire con gli altri utilizzatori dello spazio aereo.

In allegato la Racomandazione di Sicurezza dell'ANSV.

PDF

(149)
LEGGI TUTTO

Report gara di limbo

Valutazione articolo: / 1
News - News Associazione
Domenica 10 Aprile 2016

20160410075249

Grazie a tutti quelli che hanno voluto, organizzato, partecipato, sostenuto o semplicemente assistito alla fantastica gara di limbo.

Menzione d'onore a Luigino S. e, soprattutto, ai benefattori dell'iniziativa che, a suon di premi ed innumerevoli eliche, hanno gratificato vincitori (e non): Rossi Modellismo e Flavio di Hobby Hobby.

Un grande Presidente, esperto non solo di basse quote, ma anche di salami e formaggio.

Che dire dell'ottimo Luigi M., che ha realizzato e montato a tempo di record il filmato che trovate qui sotto.

Solo per dovere di cronaca la classifica:
Primo:
Claudio C. con il suo tuttala bimotore
Secondo: Mimmo della scuderia U.F. Racing
Terzo: Maurizio B.

 

JavaScript disabilitato!
Per visualizzare il contenuto devi abilitare il JavaScript dalle opzioni del tuo browser.

Altre immagini nella sezione Fotogallery => Eventi => Gara di Limbo

Alla prossima!

 

(168)
LEGGI TUTTO

We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information